Perle dorate delle Filippine

Le perle delle Filippine sono perle dorate dei mari del sud. Gli allevamenti di perle nelle Filippine utilizzano gli stessi molluschi usati in Australia ei risultati sono gli stessi (potete leggere la rubrica di Gioielli di perle Australiane).

Per le perle dorate possiamo ancora dire che sono coltivate in Australia, nelle Filippine e in altri arcipelaghi indonesiani, ma le perle dorate delle Filippine hanno un colore dorato più denso.
Un bretone diventato famoso "Jacques Branellec" ha permesso le coltivazioni di queste perle, le più attraenti del mondo.

Tutti i grandi gioiellieri del mondo sono affascinati da queste perle di colore straordinario.  
La Pinctada Maxima è all'origine di queste perle proprio come le perle di Tahiti della Polinesia o le perle Australiane. Sono molluschi il cui colore varia in diversi tipi. Alcune ostriche producono una madreperla piuttosto scura con un colore di fondo grigio verde intenso e profondo, queste sono perle di Tahiti, altre producono una madreperla che è bianca-argentata con alcuni riflessi rosati e infine altre producono una madreperla di un verde molto chiaro che con il riflesso cangiante della madreperla risalta come una tonalità champagne dorato.

Le perle filippine sono caratteristiche di questa tonalità dorata e rendono le perle molto attraenti per i designer di gioielli che utilizzano queste perle con oro giallo, oro rosa e oro bianco per valorizzarle ancora di più.

Gioiello in oro 18k, pendente Gufo con perla dorata e rubini

Gioiello in oro 18k, pendente Gufo con perla dorata e rubini

Questo gioiello sopra è opera della creatività dei nostri gioiellieri con le loro mani esperte affinché questo gioiello di lusso possa accogliere una magnifica perla dorata delle Filippine, l'armonia è perfetta, la perla è sublime.

Le perle dei Mari del Sud hanno una madreperla molto spessa e molto densa. Queste perle provengono inizialmente da un innesto comprendente un nucleo solido (perlina di pura madreperla) con un pezzo di mantello (rimozione di un pezzo dell'organo da un'altra ostrica che produce la madreperla) Quindi coltivate con molta pazienza e cura, perché le acque in questa parte del mondo sono vaste, ma anche molto agitate.


Affinché le ostriche siano sane, vengono tolte dalle trappole per pulire i loro gusci da intrusi, alghe invasive e microrganismi che potrebbero far ammalare l'ostrica.

Collana di perle dorate delle Filippine

Gioielli di perle dorate coltivate nelle Filippine

I più venduti

News