Perle d'acqua dolce

Le perle d'acqua dolce, prodotte in CIna
  

Le perle d'acqua dolce offrono una varietà molto ampia di colori e dimensioni, rispetto ad altri tipi di perle. In origine queste perle erano considerate perle di bassa qualità, un'alternativa alle perle Akoya a prezzi inferiori. Per questo motivo, i designer di gioielli hanno utilizzato queste perle per realizzare gioielli il cui design era messo in valore più che le singole perle. Ma dagli anni '90, la coltivazione delle perle d'acqua dolce ha fatto passi da gigante e le perle d'acqua dolce ottenute oggi possono essere ben rotonde con un lustro brillante da rivaleggiare con le perle Akoya, e le perle d'acqua dolce sono disponibili in colori e dimensioni che le perle Akoya non possono offrire.

Cliccate qui per scoprire il nostro catalogo di Perle di Acqua Dolce

La coltura delle perle d'acqua dolce
La maggior parte delle perle d'acqua dolce che vengono prodotte oggi provengono da una specie di mollusco chiamato  "Hyriopsis Cumingi" di forma triangolare, che produce perle di qualità superiore rispetto al mollusco "C. Plicata"  utilizzato fino alla fine degli anni '80. A differenza delle perle coltivate in acqua salata, le perle d'acqua dolce non sono nucleate con nucleo sferico e le perle che si ottengono sono quindi meno rotonde, anzi le perle rotonde di acqua dolce sono rare. Invece di usare un nucleo solido sferico, nelle cozze di acqua dolce vengono trapiantati piccoli pezzi di tessuto molle del mantello di un mollusco donatore, la cui madreperla è di qualità eccezionale, che vengono inseriti nel mollusco recettore in modo da stimolare la secrezione di nacre e quindi favorire la formazione delle perle.

Questa tecnica di coltivazione unica produce perle d'acqua dolce composte interamente di madreperla, senza nucleo. La parola madreperla è il termine biologico usato per descrivere la sostanza madre che conferisce alle perle la loro lucentezza. È anche uno dei principali fattori nel distinguere la qualità delle perle tra loro. Poiché le perle di acqua salata sono nucleate, hanno molto meno madreperla rispetto alle perle di acqua dolce.

Caratteristiche delle perle d'acqua dolce
Il metodo di coltivazione delle cozze che producono le perle d'acqua dolce fa sì che le perle non siano mai perfettamente rotonde, anche se si trovano perle abbastanza rotonde nei gradi di qualità AAA di più alta gamma. Solo il 2% di tutte le perle d'acqua dolce raccolte sono rotonde o quasi rotonde. Se questa percentuale sembra davvero piccola, basti pensare che i raccolti di perle d'acqua dolce sono più abbondanti di qualsiasi altro tipo di perla. Una sola cozza può produrre fino a 40 perle contemporaneamente, mentre un mollusco che produce le perle di acqua salata ne produrrà una o due al massimo.

Guida all'acquisto delle perle d'acqua dolce
Le dimensioni delle perle nella foto sotto non sono in misure reali, ogni schermo ha diversi parametri di visualizzazione, ma la foto presenta le differenze delle perle al crescere del diametro. Le perle si misurano nel diametro con un calbro, le perle d'acqua dolce sono classificate per gruppi di diametri distanti un millimetro uno dall'altro, 6-7 mm, 7-8 mm etc, un millimetro di differenza sembra poco ma in realtà il tasso di ingrandimento va visto su tre dimensioni, una perla con un diametro di un millimetro più grande di un altra è molto piu grande nel suo volume, basti pensare che il volume della sfera si calcola proporzionalmente al cubo del raggio, e non in proporzione lineare.


Perles d'eau douce



Le perle d'acqua dolce vanno da 2 a 11 mm, si possono trovare perle fino a 15 mm per le più rare. Le perle d'acqua dolce hanno la più grande varietà di dimensioni tra tutti i tipi di perle.
Netperla non commercializza le perle d'acqua dolce al di sotto di 6-7 mm, tranne per qualche articolo come gli orecchini da portare come orecchini secondari sull'orecchio, perché le perle sotto i 6 mm non sono molto apprezzate in collane e braccialetti.


Dimensioni delle perle

6.0-7.0 mm: Le perle di questo piccolo diametro sono adatte a donne discrete, o di corporatura minuta o per le giovani e le bambine. Adatte anche per lunghe collane e per collane su due o più fili

7.0-8.0 mm:  Sono le dimensioni delle perle più commercializzate, ad un prezzo accessibile, più abbordabile rispetto alle perle Akoya della stessa dimensione. Eleganti per tutte le occasioni.

8.0-9.0 mm:  Diametro importante, che mette in valore la collana e la persona che la porta senza essere troppo appariscente, una collana di perle di questa dimensione è un bellissimo gioiello chic ed elegante.

9.0-10.0 mm: Queste perle sono di grande classe, per delle donne di carattere che ci tengono all'eleganza

Oltre i 10.0 mm  Le perle di queste dimensioni sono rare, soprattutto tra le perle rotonde (Qualità AAA). Sono le perle più grandi che proponiamo per le collane di per d'acqua dolce

La forma più comune delle perle d'acqua dolce è ovale oppure a bottone (appiattita su un lato e bombata sull'altro) per circa il 60% delle perle raccolte. E circa il 38% dei raccolti sono perle barocche o semi-barocche, a chicco di riso o bastoncino. Quasi tutte le perle d'acqua dolce vengono coltivate in Cina. Le qualità oggi sono davvero buone considerando le evoluzioni dell'ultimo decennio nelle tecniche di coltivazione in Cina.

I colori delle perle d'acqua dolce: bianche, rosa pesca, lavanda (colori naturali) e nere (trattate in laboratorio)

Colori delle perle d'acqua dolce

Le perle d'acqua dolce sono disponibili in una varietà di colori diversi. Ci sono una dozzina di varietà di colori che si possono trovare nelle perle d'acqua dolce. Le perle possono essere bianche, crema o gialle, arancio, rosa e viola con varianti più o meno chiare o più o meno scure. Nell'immagine sopra presentiamo i 4 colori più diffusi nel mercato delle perle e in gioielleria.

Le perle d'acqua dolce possono avere riflessi "bolle di sapone" o "metalliche" con effetti iridescenti molto simili a un arcobaleno che si riflette su una bolla di sapone. Le perle nere hanno riflessi multipli che ricordano le perle di Tahiti (Questo colore non è un colore naturale nelle perle d'acqua dolce. Le perle sono state sottoposte a un trattamento che le rende nere. Questo colore non è una tintura o una vernice colorato che è stato messo sulle perle. Questo è un processo termico noto e innocuo che colora la perla nella madreperla stessa e nessuna alterazione è possibile nel tempo.)


  Orecchini con perle nere d'acqua dolce
Orecchini di perle nere d'acqua dolce

collande di perle d'acqua dolce dal lustro metallico (naturale)
Collane di perle d'acqua dolce dai rari riflessi metallici rosa pesca dorate, lavanda (0,01 % de la production)

 
Classificazione delle perle d'acqua dolce per gradi di qualità
Un sistema di classificazione delle perle per gradi da A a AAA (le più belle) secondo gli standard GIA. Oltre a questi gradi, citiamo le perle di qualità DOLCEHADAMA che sono le più belle perle in assoluto scelte tra tutte le perle AAA, dal lustro straordinario!
Dolcehadama : Belle rotondità per queste perle (eccezionale per le perle d'acqua dolce che non hanno nucleo),  lustro superiore con un'eccellente armonia tra le perle dello stesso gioiello, superficie netta su almeno il 95% della superficie totale della perla.
AAA : Forme praticamente rotonde, lustro brillante e 90-95% della superficie senza imperfezioni.
AA+ : Perle da leggermente ovali a quasi rotonde, oppure in forma a bottone. Lustro medio con qualche leggero marchio naturale su non più del 10-15% della superficie totale della perla.
AA et A : Perle non rotonde, ovali. Lustro opaco, marchi naturali presenti sul 20- 30% della superficie totale della perla.

Troverete in vendita nei cataloghi di Netperla unicamente le perle di più alta qualità Dolcehadama, AAA et AA+, poiché desideriamo proporre solo perle di qualità e di stimato valore commerciale.

Orecchini di perle d'acqua dolce bianche di grande diametro 9-10 mm

Orecchini di perle di coltura d'acqua dolce bianche 

 

I più venduti

News