Colori delle perle

COULEURS DES PERLES DE CULTURE

Tutte le perle, perle coltivate o perle fini, provengono da un ambiente naturale: "l'acqua". Ambiente in cui vive una varietà di cosiddetti molluschi Bivalve o Gasteropodi. Alcuni si aprono e si chiudono, come le ostriche, altri portano il guscio sulla schiena.

I gasteropodi sono in grado di produrre perle che saranno quindi della stessa natura di ciò che il mollusco può produrre secondo la sua catena del sur DNA. Si tratta di concrezioni calcaree. In questa varietà di mollusco ci sono le possibilità di produrre perle, che rimangono assolutamente rare. I tentativi di coltura delle perle su questi molluschi non hanno mai avuto successo fino ad oggi.

I bivalve hanno un guscio di madreperla. I molluschi sono quindi in grado di produrre questo materiale, così dolce, così luminoso, fatto per fiorire e crescere.

Il processo di formazione di una perla all'interno del mollusco stesso, cioè non nel proprio guscio, utilizzerà le stesse iscrizioni nel suo DNA per la formazione della perla. Il mollusco secerne la madreperla in strati successivi e ricopre, circondandolo, l'irritante che lo infastidisce, e come ogni forma di vita, respinge e respinge ciò che non è se stesso.

Quando si ha fortuna, le perle sono presenti e ci stupiscono con la loro perfezione naturale, la loro bellezza, la loro dolcezza e i loro colori. Provengono da ciò che ogni mollusco può fare. È tanta diversità quanta se ne ha nei molluschi.

Le principali categorie di colori di perle

Distinguiamo le Perle Bianche, le Perle Nere, le Perle Dorate, le Perle Argentate, le Perle Lavanda, le Perle Rosa Pesca , le Perle Blu Argentate etc...

In questo dire "etc..." c'è tutta l'immensa diversità possibile e reale esistente. Le perle sono classificate in grandi categorie per reperirle, comprenderle e permettere di rispondere al meglio alle aspettative della clientela.

Le perle bianche

Distinguiamo tre tipi di perle bianche: le perle Akoya, le perle d'acqua dolce e le perle Australiane.

Le Perle Akoya : La stragrande maggioranza delle perle Akoya sono di colore bianco. Non si deve pensare che queste siano perle completamente bianche, come fogli di carta "A4" per stampante. Le vere perle coltivate non sono MAI completamente bianche. Proprio come la madreperla, questo materiale cangiante, è dotato di riflessi diversi, a seconda dell'angolazione, a seconda della luce. Tra questo insieme di riflessi, predominerà una tonalità, questa è ciò che chiameremo l'Oriente. Questa nozione rimarca finezza e sensibilità, non è in nessun caso una tinta, ma un insieme di riflessi, il cui dominante sarà "Rosa" (Oriente rosato) o addirittura crema( Oriente bianco crema) o anche giallo pallido (Oriente Avorio) (Oriente Champagne) o infine Oriente bianco argento e altri ancora.

Il colore bianco della nacre a cui si aggiunge l'oriente, e i riflessi che si accendono con l'angolo di osservazione rispetto alla sorgente luminosa e  potrete allora vedere dei bagliori di argento, rame, blu, rosa, etc... a seconda della perla che avete a disposizione.

Lo avrete capito, per montare una collana di una cinquantina di perle, bisogna trovare le perle che si combinano perfettamente tra loro. La difficoltà è grande e l'arte di selezionarle importante.

Orienti delle perle Akoya

Nella figura sopra i diversi dipi di orienti delle perle Akoya e sotto l'effetto dato sulla pelleOrienti delle perle Akoya sulla pelle

Le perle d'Acqua Dolce : Le perle d'acqua dolce sono composte esclusivamente della madreperla prodotta dal mollusco. Queste perle sono risultanti da un innesto di tessuto molle, non solido, quindi non sono nucleate. Questa nozione implica che la perla ha un'alta densità di madreperla omogenea, questa densità conferisce un tono setoso alle perle bianche, sono satinate piuttosto che luminose, il che non significa che non abbiano lucentezza, al contrario hanno questa particolare e molto seducente lucentezza opalescente.

Acqua dolce bianche

Le Perle d'Australiane : Le perle Australiane bianche sono delle perle d'acqua salata nucleate. La madreperla è spessa e densa, dei leggeri riflessi metalliici scintillanosulla superficie, e questo dà al bianco questo riflesso incomparabile, molto lumnoso "Bianco Argentato"

BLANC REFLET ARGENT DES PERLES D'AUSTRALIE

Non si riesce a dire se questo  bianco sia più bello di un altro bianco, in realtà tutto è una questione molto personale che fa apprezzare un riflesso più di un altro, secondo il gusto di ciascuno. Le perle sono tutte belle, la natura ci offre un "poco" di più di quanto l'industria e le macchine possano produrre, questo "poco" di più che ci seduce, ci incanta e ci stupisce.

Le Perle Nere

A parte le perle d'imitazione, o perle finte, non esiste la madreperla "nera". Il termine "perle nere" si contrappone alle perle bianche che all'inizio del XX° secolo erano le perle di riferimento. Quando si parlava di perle coltivate si parlava delle perle bianche, della loro bellezza, della loro brillantezza, della loro purezza, finché sono arrivate le perle polinesiane, che sono state denigrate, è stato detto che non potevano essere vere perle, e non potevano entrare nel regno della gioielleria.

Gli artisti, la moda parigina, ne avrebbero deciso diversamente, e queste perle di fatto trovarono un acquirente e per via delle loro grandi dimensioni le perle nere sono diventate rapidamente tra le perle più costose sul mercato. Solo le perle polinesiane sono scure al loro stato naturale. Il mollusco che permette di produrre queste perle, del tutto eccezionale, ha una madreperla di spessore e molto scura. In alcuni punti meno colorata di altri che portano queste sfumature colorate che vanno dal colore grigio argento alla tonalità molto densa del grigio antracite al verde più o meno scuro.

 

Couleurs des perles de tahiti

I colori sono vari e ognuno ha un'atmosfera propria. Esistono diverse famiglie di perle, identificate a seconda delle zone di produzione, queste zone definiscono i molluschi utilizzati nella coltura delle perle e si ottengono poi le classificazioni dei tipi di perle. Le perle più varie e più sorprendenti rimangono le perle nere di Tahiti, come nell'immagine sopra.

TIPI DI PERLE

Types de perles dans le monde

PERLE AKOYA

Perle Akoya : Queste perle sono principalmente perle bianche molto brillanti, ad alto lustro, solitamente con riflessi molto chiari avorio, bianco argento o rosa. Queste sono le perle classiche più spesso utilizzate nelle collane di perle dai gioiellieri. Le perle Akoya sono principalmente provenienti dal Giappone, ma poche persone sanno che provengono anche dalla Cina.

PERLE AKOYA NOIRE Perle Akoya Nere: Le perle Akoya possono anche essere perle scure. Il mercato, i consumatori, i clienti cercano perle scure. Per questo motivo, i coltivatori di perle scelgono tra le perle raccolte quelle che hanno riflessi neutri. Vengono poi portate ad un laboratorio che farà in modo che la madreperla cambi colore e diventi scura.
PERLE D'EAU DOUCE Perle d'Acqua Dolce: Le perle d'acqua dolce coltivate provengono dai laghi della Cina. Queste coltivazioni hanno avuto origine nella prima metà del XIX° secolo. I primi a lanciarle sono stati i coltivatori di perle giapponesi che hanno proposto l'allevamento di perle nei grandi laghi della Cina. In origine sono nate in Giappone, nel lago Biwa. La stragrande maggioranza sono perle bianche
PERLE D'EAU DOUCE LAVANDE Perle d'Acqua Dolce Lavanda : Le perle coltivate d'acqua dolce possono anche essere Lavanda, questo colore è completamente naturale, raccolte in questo modo, senza alcuna trasformazione. Hanno una tonalità più scura del bianco ma emanano una luce evidente. Queste perle sono molto raffinate.
PERLE D'EAU DOUCE PECHE Perle d'Acqua Dolce Pesca: Le perle coltivate d'Acqua Dolce possono anche essere naturalmente rosate-arancio, una tonalità dolce molto elegante. Le perle di qesto colore vengono così raccolte naturalmente, senza alcuna trasformazione. Spesso sono proposte in gioielleria mescolate con le perle bianche e le perle lavanda per dare dei bellissimi fili di perle multicolori.
PERLE D'EAU DOUCE NOIRE Perle d'Acqua Dolce Nere: Le perle coltivate d'acqua dolce nere rispondono al mercato nello stesso modo in cui fanno i coltivatori di perle per le perle Akoya. La consistenza della madreperla d'avqua dolce, una volta scurita artificialmente, dona un'atmosfera simile alle perle di Tahiti senza averne il costo.
PERLE D'EAU DOUCE COULEUR CHOCOLAT Perle d'Acqua Dolce cioccolato: Qui stiamo parlando di una moda nata in Giappone, in seguito ad una richiesta molto forte di perle color cioccolato. Nessuna perla al mondo ha questa tonalità naturalmente. Le perle d'acqua dolce vengono quindi trattate in laboratorio in modo che la madreperla cambi colore e diventi color cioccolato.
PERLE DE TAHITI Perle di Tahiti: Le perle nere più famose provengono dalla Polinesia. Le loro sfumature di colore vanno dal quasi nero al grigio chiaro con riflessi il più delle volte verde, argento, melanzana, bluastro, viola, rame, bronzo, e altri ancora. Le perle di Tahiti differiscono significativamente dalle altre produzioni per i loro colori naturalmente scuri. Questo colore è dovuto all'ostrica che vive in questa regione del mondo, "ostrica a labbra nere" che  produce nacre scura.
PERLE DOREE Perle Dorate: Il mollusco che produce queste perle è della stessa famiglia di quello che produce le perle di Tahiti, con una varietà di pigmenti diversi. Provengono principalmente dall'Australia e dalle Filippine, sebbene anche altri atolli in questa regione del mondo producano queste perle divinamente affascinanti e prestigiose. Sono perle molto grandi.
PERLE BLANCHE D'AUSTRALIE Perle Bianche Australiane:  Queste perle bianche provengono tutte dal continente australiano, sono le più grandi perle coltivate al mondo, di colore bianco argentato, a volte possiamo anche rilevare riflessi rosa. Sono le perle più prestigiose che specialisti come NETPERLA  possono offrirti. Le più costose al mondo, queste perle sono indossate dai grandi personaggi di questo mondo.

Come scegliere il colore delle perle da acquistare ? Il colore di una perla non influisce sulla sua qualità. La scelta che farai sarà in base ai tuoi gusti, ai tuoi gioielli, al tuo guardaroba etc.. Alcuni colori seguono la moda, possiamo notare che in America sono le perle bianche sotto i riflettori, mentre in Asia sono le perle bianche argentate le più di tendenza, e in Europa le perle nere di Tahiti.

PERLES DOREES, PERLES CHAMPAGNE, PERLES CHAMPAGNE DOREE

I più venduti

News